Fotovoltaico dati alla mano, un caso studio!

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Il sig. Giuseppe è il proprietario di una villetta a schiera in provincia di Caserta, dove abita con la moglie e i suoi due figli, le sue bollette bimestrali oscillano tra i 180 € e i 220 €.

Nel fare i conteggi del bilancio familiare il sig. Giuseppe si rende conto che la spesa annua per l’energia elettrica arriva mediamente a 1300 €, la bolletta di per se può sembrare una piccola cifra, già la somma sui dodici mesi inizia a diventare corposa, ma quando il sig. Giuseppe guarda avanti negli anni si rende conto che le cifre da spendere sono veramente importanti.

Si può fare a meno di tante cose ma l’energia elettrica è un bene primario che serve quotidianamente e si paga a caro prezzo.

Considerando un aumento medio annuo del 4,6 % del costo dell’energia (dati Authority), il sig. Giuseppe fa i conti e si accorge che in soli quindici anni pagherà bollette per più di 27.000 €, soldi che sicuramente dovrà sborsare se non trova un rimedio.

Accertato il danno che sta subendo decide di correre ai ripari, ci contatta e, per iniziare a risparmiare da subito ed invertire la rotta, installa il nostro sistema fotovoltaico.

Dopo 12 mesi dall’entrata in funzione dell’ impianto, procediamo alla prima verifica dei risultati ottenuti. Il sig. Giuseppe ci comunica che sulle bollette ha avuto una riduzione del 48 %, tradotto in soldoni un risparmio immediato in bolletta di 620 €, inoltre ha già ricevuto due acconti dal GSE per l’energia immessa. Dopo altri sei mesi il sig. Giuseppe riceve il terzo pagamento, il bonifico di conguaglio per l’energia immessa  che va a completare i rimborsi per il primo anno dal GSE che ammontano ad un totale di 490 €. Infine il sig. Giuseppe riceve in busta paga l’accredito della quota di detrazione fiscale irpef del 50 % (che ricordiamo spetta a chi realizza un impianto fotovoltaico), il rimborso IRPEF nel caso del sig. Giuseppe ammonta a 467 € l’anno, per dieci anni.

Il sig. Giuseppe può finalmente aggiornare il bilancio familiare, dopo un anno dall’installazione del sistema fotovoltaico ha ottenuto:

risparmio in bolletta 620 € +

 rimborso GSE, per l’energia immessa 467 € +

detrazione IRPEF 473 € =

Totale 1560 €

Considerando che l’impianto in questione è costato appena 9400 €, il sig, Giuseppe può ritenersi soddisfatto e dire di aver fatto un ottimo investimento, dal rendimento altissimo; infatti dividendo il costo iniziale per il totale dei benefici annui ovvero 1560 €, risulta che la cifra spesa gli ritorna in appena 6 anni ed avrà energia gratis per altri 20 anni.

Quello che prima era un costo ora è diventato un investimento dal rendimento senza eguali!

Lascia un Commento

SCOPRI I VANTAGGI DELL'ENERGIA SOLARE

INSTALLA IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Contattaci per richiedere il calcolo esatto per le tue esigenze energetiche

Richiedi un
intervento di manutenzione

Compila il form per cortesia

Quanto conviene il solare?

Scoprilo con il nostro test.

Rispondi a sole 5 domande e ricevi il risultato via email.